Menu
millevigne n° 1 2014

Marzo 21, 2014

In primo piano

L'onda lunga di Velenitaly

Il giornalismo urlato e allarmistico nelle edicole di tutta Italia va bene, la revisione dei fatti e la critica della stampa specializzata no. E così il caso giornalistico (non quello delle condanne per frode alimentare che ha seguito il suo giusto corso) del Velenitaly del 2008 sbattuto in prima pagina da L’Espresso, si chiude con una condanna. Non per procurato allarme nei confronti di chi aveva creato un caso mediatico confondendo i fatti ma per chi con competenza aveva cercato di fare chiarezza. Maurizio Gily, direttore del periodico Millevigne, è stato condannato ad un pagamento di 5000 Euro come risarcimento per aver leso la reputazione del giornalista autore dell’articolo...

Marzo 20, 2014 I Alessandra Biondi Bartolini

Ultimi Video

Un tappo per Cascina Graziella

Settembre 17, 2013

Un tappo per Cascina Graziella

Cascina Graziella a Moncalvo (AT), un immobile confiscato alla mafia, verrà destinato a ospitare una...

Registrati nuovi vitigni resistenti alle crittogame

Settembre 11, 2013

Registrati nuovi vitigni resistenti alle crittogame

VIDEO. Dal vigneto sperimentale di San Michele all'Adige, con Marco Stefanini della Fondazione Mach,...

Castellucci, dieci anni alla guida dell'OIV

Giugno 04, 2013

Castellucci, dieci anni alla guida dell'OIV

Primo italiano alla direzione generale dell'Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino, Fed...

News

Aprile 14, 2014

viticoltura di montagna, congresso in Germania

Il CERVIM (Centro di Ricerca, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione per la Viticoltura Montana) prepara il quinto congresso sulla viticoltura di montagna, come ci ha riferito a Vinitaly il presidente Roberto Gaudio.

Aprile 11, 2014

Non è più Little Italy

L'editoriale di ieri della rivista digitale francese VITISPHERE parla di Vinitaly e dell'Italia. Se qualcuno si aspettava manifestazioni di sciovinismo e severi giudizi dalla cattedra sarà fortemente stupito di ciò che, invece, scrivono i nostri amici a nord delle Alpi. Abbiamo avuto una riunione op...

Aprile 10, 2014

In agricoltura vince la capacità di fare squadra

Presentati a Vinitaly i risultati del primo progetto nazionale sulle discriminazioni nel settore vinicolo condotto nelle aziende di Collis Veneto Wine Group. Lo studio descrive un settore giovane, in cui vincono collaborazione e parità di genere.

Aprile 10, 2014

Sicilia: Cartabellotta perde la poltrona, ma...

Tra le vittime del rimpasto in Giunta alla Regione Siciliana c'é l'assessore all'agricoltura Dario Cartabellotta, tecnico conosciuto e stimato e già dirigente dell'assessorato. Ma da Vinitaly arriva una lettera aperta firmata dalle più importanti organizzazioni del vino e dell’agricoltura siciliana,...

Aprile 10, 2014

Il contratto di rete

Dal gennaio scorso è stato introdotto  il nuovo contratto di rete, grazie al quale le imprese agricole possono fare assunzioni congiunte e ripartirsi gli oneri, se sussistono particolari condizioni.

Aprile 09, 2014

Renzi a Vinitaly con il Ministro Martina

Verona, 9 aprile. "Che questa non sia una conferenza stampa lo dimostra il fatto che qualcuno applaude" è la battuta con cui ha esordito Matteo Renzi, primo Presidente del Consiglio a visitare, oggi, Vinitaly dopo 26 anni (ultimo fu Goria) di fronte al pubblico presente all'auditorium Verdi di Veron...

Aprile 09, 2014

Espressioni dell'Amarone

Un progetto della Cantina Valpolicella Negrar.

Aprile 08, 2014

Vinitaly, il Ministro promette meno burocrazia

Registro unico dei controlli: come e quando si vedrà. Il Ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, all’inaugurazione del 48° Salone internazionale del vino di Verona, ha preferito “non annunciare nulla che non sia stato prima firmato e realizzato” ma ha lanciato messaggi di pragmatismo e d...

Aprile 07, 2014

Slow Wine Magazine per parlare dei vini italiani al mondo

Verona, 6 aprile nel giorno dell'apertura di Vinitaly la redazione di Slow Wine ha presentato il nuovo progetto editoriale: una rivista esclusivamente digitale, che esce in contemporanea in italiano, tedesco e inglese.

Aprile 03, 2014

Le armi spuntate dell'export del vino italiano

Lo spostamento verso Oriente del mercato del vino impone all'Italia una decisa correzione di rotta. Proponiamo ai nostri lettori la lettura di un articolo sull'argomento pubblicato dal produttore Gianpaolo Paglia sulla rivista "Strade".