Aprile 2021

3Logy®: efficacia sostenibile, senza residui

A base di terpeni naturali, l’antibotritico di Sipcam Italia permette di disinnescare la botrite fin dalla suo insediamento durante la fioritura della vite

3Logy®: efficacia sostenibile, senza residui

L’efficacia di un agrofarmaco è sempre più un pre-requisito. Un prodotto studiato per controllare un’avversità deve infatti funzionare, altrimenti è inutile usarlo. Sono semmai sostenibilità ed eco-compatibilità a essere cresciute fra i criteri di valutazione dei prodotti fitosanitari, favorendo sempre più quelli che possono offrire, appunto, tutti e tre i vantaggi in una soluzione sola. A conferma, proposto come innovativa formulazione in microcapsule, 3LOGY di Sipcam Italia è l’antibotritico a base di terpeni naturali capace di prevenire efficacemente la botrite fin dal suo primo insediamento nei vigneti, ovvero in corrispondenza della fioritura. Fermare il patogeno in quella fase semplifica sensibilmente i programmi di difesa e contribuisce a preservare la qualità delle uve e del vino. 3LOGY è infatti una combinazione di tre sostanze attive, opportunamente bilanciate fra loro, e sfrutta l’originale meccanismo di azione offerto dai terpeni, molecole organiche naturali che si sono rivelate efficaci contro la botrite, ovvero eugenolo, geraniolo e timolo. Il primo è contenuto in ragione di 33 grammi per litro, mentre il secondo e il terzo sono entrambi presenti a 66 grammi per litro. Quanto a formulazione, quella di 3LOGYè una sospensione liquida di microcapsule naturali sviluppata da SUSTAINE Technology. Alla base del formulato risiede infatti la cosiddetta SUSTAINE Technology grazie alla quale, in presenza di condizioni di umidità favorevoli allo sviluppo della botrite, viene attivato il rilascio dei terpeni affinché espletino la propria attività fungicida. In tal modo, l’efficacia si manifesta esattamente nel momento in cui ve n’è più bisogno. Esente da limite residui, 3LOGY va impiegato a partire dalla fase di inizio fioritura, effettuando un numero massimo di applicazioni pari a quattro. La fioritura è infatti un momento estremamente delicato per l’ingresso della botrite nei futuri grappoli e nel quale 3LOGY gioca quindi un ruolo tecnico fondamentale. Inoltre, grazie all’assenza di un limite residui, il fungicida di Sipcam Italia offre pieno accesso ai mercati nazionali ed esteri del vino e dell’uva da tavola. Quanto infine a intervalli di sicurezza, 3LOGYpuò essere applicato fino a sette giorni dalla raccolta su uva da tavola e soltanto tre giorni su uva da vino. Vino sul quale 3LOGY appare del tutto sicuro non interferendo sugli aromi e sui processi fermentativi in cantina.

 è ammesso in agricoltura biologica