Sommario

2009 /

Giornalisti o “degustisti”?

L'Editoriale

Giornalisti o “degustisti”?

Di Carlo Macchi Gennaio 2020

Millevigne 5/2009*** Carlo Macchi giornalista (o degustista?) enogastronomico ha ed ha avuto collaborazioni con le maggiori testate italiane del settore, partecipando inoltre a trasmissioni sul cibo e sul vino a carattere nazionale. Attualmente, dopo aver creato una delle maggiori guide enologiche italiane, è direttore di www.winesurf.it , giornale on-line bilingue (italiano-inglese) specializzato sul vino e sul cibo. Indirizzo mail : carlo.macchi@winesurf.it

Leggi l'articolo

Articolo non disponibile online Acquista o abbonati

Viticoltura

La legatura in verde

Di Richard Smart Gennaio 2020

Il “flying vinedoctor”
Richard Smart è un consulente internazionale di viticoltura attualmente residente a Launceston, Tasmania, Australia. Il suo sito è http://www.smartvit.com.au. Il soprannome flying vinedoctor prende spunto dai “flying doctor” (dottore volante), i medici australiani che per coprire le grandi distanze utilizzano l’aereo. Le sue teorie sulla gestione della chioma (“canopy management”), per alcuni versi piuttosto controverse, hanno influenzato soprattutto la viticoltura del Nuovo Mondo ed in particolare quella dei climi freschi. Sono sintetizzate in un manuale intitolato “Sunlight into Wine” (il sole nel vino) che è possibile acquistare su alcune librerie “online” o direttamente dall’editore www.winetitle.com. Non è tradotto in italiano. Questo articolo, che abbiamo tradotto e riadattato, è stato pubblicato sulla rivista americana Practical Winery and Vineyard che ringraziamo per l’autorizzazione insieme al suo editore Don Neal. Si tratta di un’ottima rivista tecnico-pratica:il suo sito è http://www.practicalwinery .com/

Leggi l'articolo