Sommario

02 / 2014

Articolo non disponibile online Acquista o abbonati

Enologia

Cantine sostenibili: il ciclo dell’acqua

Di Enrico Marengo Dicembre 2019

Torniamo nuovamente a trattare l’argomento delle cantine “virtuose”, quelle più attente al rispetto dell’ambiente e del territorio su cui insistono. Protagonista di questa puntata è Fontanafredda, una delle cantine più antiche d’Italia, nonché una delle più all’avanguardia, la quale ha compiuto l’ennesima scelta innovativa nell’ambito dei processi produttivi aziendali. ha deciso, in questo caso, di chiudere autonomamente il ciclo delle acque, dotandosi di tutti gli impianti necessari per arrivare al riutilizzo a fini produttivi delle acque reflue generate nei vari processi di lavorazione.

Leggi l'articolo

Articolo non disponibile online Acquista o abbonati

Enologia

Un alleato in cantina

Di Nir Levav Dicembre 2019

L’ozono è una molecola formata da tre atomi di ossigeno, con una struttura chimica detta “ibrido di risonanza”, cioè con le cariche delocalizzate tra i tre nuclei. questo fa dell’ozono una molecola molto instabile per la sua forte tendenza a sottrarre elettroni ad altre specie chimiche, ossidandole e tornando alla sua forma più stabile di ossigeno molecolare. L’ozono rappresenta una valida alternativa agli approcci tradizionali impiegati in enologia per il controllo microbico delle superfici.

Leggi l'articolo