Maggio 2024

Robotica e digitalizzazione in viticoltura, l’appuntamento venerdì 10 maggio a Firenze

Il Convegno affronta aspetti innovativi e riflessioni sulle soluzioni digitali e robotiche per il vigneto in risposta ai cambiamenti climatici e alla carenza di manodopera. Millevigne sarà Media Partner.

Robotica e digitalizzazione in viticoltura, l’appuntamento venerdì 10 maggio a Firenze

Firenze, 2 maggio – “Robotica e digitalizzazione in viticoltura”. È questo il tema del convegno, organizzato dalla Fondazione Tech Care e da A.VI.TO (Associazione Vini Toscani Dop e Igp) con il patrocino della Regione Toscana progettato da Giovanni Caruso del Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Pisa e coordinato dall’agronomo toscano Antonio Spurio, che si terrà venerdì 10 maggio 2024 dalle ore 9 negli spazi dell’azienda Villa Mangiacane in Via Faltignano,4 San Casciano in Val di Pesa (Fi).  L’evento, posti limitati previa registrazione, si inserisce nell’ambito del Festival della Robotica di Pisa organizzato dalla Fondazione Tech Care, promossa da Università di Pisa, Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, Fondazione Arpa.

 “Il Festival della Robotica 2024 – sottolinea il direttore scientifico, Mauro Ferrari – centra un obbiettivo ambito anche in passato, ma mai realizzato: declinare robotica e intelligenza artificiale in uno dei settori trainanti e caratterizzanti della nostra Regione, quello della viticoltura. Per quest’anno, grazie soprattutto ai ricercatori del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa ed a A.VI.TO, esploreremo l’ambito agronomico con interventi di esperti e con sessioni dimostrative aperte non solo agli addetti ai lavori, ma anche a studenti e a semplici cittadini”.

“In viticoltura ci aspetta un periodo impegnativo e sfidante – spiega Francesco Mazzei, Presidente di A.Vi.To e Presidente del Consorzio Tutela vini della Maremma Toscana – e mai come ora c’è bisogno di nuove opportunità e nuovi strumenti per affrontare un futuro messo in discussione dai cambiamenti climatici e dalla carenza di manodopera. In questo senso il convegno ha come obiettivo quello di dare delle risposte concrete, attraverso la condivisione di esperienze, la divulgazione di casi studio e la discussione sulle sfide e le opportunità legate all’uso delle nuove tecnologie in viticoltura”. Il convegno apre quindi le porte alle aziende del vino, ai tecnici e a tutti gli operatori del settore con un programma che vede alternarsi docenti universitari, aziende tecnologiche e vitivinicole, istituzioni. Si inizierà al mattino con gli interventi dei professori Giovanni Caruso (Università di Pisa), Lorenzo Cotrozzi (Università di Pisa) e Marco Vieri e Daniele Sarri (Università di Firenze) che illustreranno gli avanzamenti scientifici nell’ambito della digitalizzazione e della robotica in viticoltura. A seguire un intervento della Regione Toscana che illustrerà le iniziative in atto per incentivare la digitalizzazione in viticoltura e fornirà informazioni sulle normative attuali in riferimento alle macchine a guida autonoma.

Nella seconda parte della mattinata le aziende Netafim, Basf, Fendt e Vitibot esporranno brevemente le soluzioni digitali e tecniche attualmente presenti in commercio per la gestione sostenibile del vigneto. Un intervento di Credit Agricole, riguardante le opportunità di credito per il settore, concluderà la sessione delle relazioni.

Al termine della mattina si terrà una tavola rotonda che coinvolgerà le aziende vitivinicole, le associazioni di categoria e i referenti della Regione.

Nel pomeriggio è prevista una sessione espositiva e dimostrativa della sensoristica per il monitoraggio del vigneto e delle macchine per l’esecuzione delle principali operazioni colturali.

Media partner sarà Millevigne, il periodico dei viticoltori italiani e il convegno sarà moderato dall’agronoma e giornalista Alessandra Biondi Bartolini.

SCARICA IL PROGRAMMA

SAVE THE DATE:

10 maggio  ore 9.00 presso  Villa Mangiacane  in Loc. Sant’Andrea in Percussina, San Casciano in Val di Pesa – Via Faltignano, 4 – 50026 Firenze

Per info: robotica.viticoltura@gmail.com// Dott. Antonio Spurio cel. 339 257 6963

per iscrizioni:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-robotica-e-digitalizzazione-in-viticoltura-convegno-881013223267

Per seguire sui social il Festival, con aggiornamenti in tempo reale durante gli eventi e contenuti multimediali inediti:

Internet: https://www.roboticafestival.it/