In Francia si va verso il prezzo minimo per il vino con la legge Egalim