Viticoltura

Articolo non disponibile online Acquista o abbonati

Viticoltura

Il gusto amaro della cimice asiatica

Di rubrica DUE PASSI NELLA SCIENZA Agosto 2021

Un gruppo di ricercatori svizzeri della Stazione Sperimentale di Changin e dell’agenzia di ricerca Agroscope hanno studiato l’effetto organolettico e la presenza di difetti nei mosti e nei vini nel caso in cui un numero di individui di cimice asiatica, variabile tra 1 e 10 per ogni chilogrammo di uva, venga processato accidentalmente insieme a uve di Chardonnay o di Merlot

Leggi l'articolo

Articolo non disponibile online Acquista o abbonati

Viticoltura

DigiViT: stima delle rese e della maturazione con la viticoltura di precisione

Di rubrica OSSERVATORIO PROGETTI Agosto 2021

Il Piano Strategico di Gruppo Operativo presenta il progetto DigiViT (cofinanziato dal PSR 2014-2020 della Regione Toscana) che mira allo sviluppo di una metodologia a basso costo per la stima precoce di parametri roduttivi in vigneto, attraverso il riconoscimento automatico dei grappoli da immagini RGB acquisite da drone a bassa quota in vigneto.
Il progetto prevede 3 attività principali:

Leggi l'articolo

Articolo non disponibile online Acquista o abbonati

Viticoltura

Variabilità intraparcellare e diffusione della viticoltura di precisione nel progetto RIPRESO

Di rubrica OSSERVATORIO PROGETTI Agosto 2021

Il Progetto RIPRESO (Rilievo della variabilità Intra-parcellare e applicazioni di PRecisione per una viticoltura Efficiente e Sostenibile), finanziato nell’ambito della Misura 16.1.01 del PSR Emilia-Romagna, intende ottimizzare le prestazioni economiche delle aziende vitivinicole attraverso l’utilizzo di dati telerilevati per una diffusione più capillare della viticoltura di precisione

Leggi l'articolo

Articolo non disponibile online Acquista o abbonati

Viticoltura

Uccelli e pipistrelli indicatori di biodiversità per i paesaggi viticoli

Di rubrica DUE PASSI NELLA SCIENZA Giugno 2021

Per misurare l’impatto sulla biodiversità delle diverse pratiche agricole, progettare il paesaggio viticolo e coinvolgere in
queste attività non solo i produttori e i tecnici, ma anche le istituzioni e i consumatori, è necessario disporre di metodi
oggettivi di valutazione, indicatori misurabili e modelli predittivi. Uno studio condotto nella regione del Douro in Portogallo
ha valutato l’uso della ricchezza delle specie di uccelli e dell’attività dei pipistrelli come indicatori nella creazione di un
modello ibrido derivato dalla ricerca ecologica, che unisce il monitoraggio, la statistica e la modellazione dinamica.

Leggi l'articolo

Articolo non disponibile online Acquista o abbonati

Viticoltura

Un Atlante delle parentele dei vitigni italiani

Di rubrica DUE PASSI NELLA SCIENZA Giugno 2021

Grazie allo sforzo di otto istituzioni scientifiche italiane il progetto VIGNETO ha permesso di analizzare il profilo genetico di
più di seicento varietà conservate nelle collezioni italiane e confrontarle con il genotipo di più di altri mille vitigni presenti
nelle aree storicamente rilevanti per la coltivazione della vite.

Leggi l'articolo